martedì 1 luglio 2014

Mini plum-cake proprio come quelli del mulino...


Un morso a questi plum-cake e ritornerete indietro a quando eravate bambini aprivate la busta dei plum-cake e ne mangiavate uno poi un altro poi ancora...peccato che se avanzavano e per sbaglio rimanevano aperte, il giorno dopo vi ritrovavate ad addentare una cosa dura e secca..
Ecco con questi NON succederà!
La ricetta l'ho presa dal fantastico sito fables de sucre ed ho cambiato solo pochissime cose.
Ingredienti per 15 stampini formato 3 cm x 8 cm x 3 cm di altezza:
3 uova
200 gr di zucchero
160 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
1 vasetto di yogurt greco da 125 gr
100 gr di olio di semi (riempire il vasetto di yogurt una volta svuotato)
2 cucchiai del mio zucchero vanigliato o una bustina di vanillina
Procedimento:
Nella planetaria alla massima velocità, gancio a frusta o con le fruste di un frullino, montare le uova con lo zucchero, quando la massa è sbianchita e gonfia, aggiungere lo yogurt riducendo la velocità a 2 del Kenwood o delle fruste, poi aggiungere la farina, lo zucchero vanigliato e il lievito setacciati insieme. Riempire il vasetto vuoto dello yogurt che ci farà da misurino con l’olio di semi, e versarlo a filo sempre con le fruste in moto ed il para schizzi inserito. Imburrare e infarinare lo stampo da plum-cake e versarvi dentro il composto, infornare in forno possibilmente statico a 220 °C per 5 minuti ed a 170° C per circa 10/12  minuti. Vale la prova stecchino.
Procedimento con bimby:
Nel boccale inserire le uova e lo zucchero velocità 5 per 2 minuti, aggiungere lo yogurt 30 secondi velocità 3, aggiungere la farina, zucchero e lievito altri 30 secondi velocità 4, versare l'olio nel boccale a velocità 4 per 40 secondi. Imburrare e infarinare lo stampo da plum-cake e versarvi dentro il composto, infornare in forno possibilmente statico a 220 °C per 5 minuti ed a 170° C per circa 10/12  minuti. Vale la prova stecchino.

Se ne volete fare uno grande cuocete a 170 gradi 30/35 minuti.



Posta un commento