giovedì 4 dicembre 2014

Maccheroni salmone e vodka

La pasta che ha segnato la mia adolescenza, quando le rare volete riuscivo ad accedere alla cucina a casa dei miei perchè loro non c'erano, questa era la pasta che preparavo perchè veloce, saporita, facile e diversa.
Nel tempo poi ho perfezionato la ricetta....ed è passata da una pasta velocissima ad una che richiede un po di tempo....

Per la pasta ho utilizzato il torchio e l'ho fatta da me con l' albume che mi era rimasto e la semola.
per il sugo, ho aggiunto le spezie essiccate da me nel microonde come potete trovare qui, alla fine fatte una volta durano tantissimo e sono comode e veloci.

ingredienti per 4 persone:
400 gr di pasta fatta in casa con albume e semola di grano duro
100 gr di salmone affumicato
2 scalogno
40 gr di burro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
100 ml di panna fresca (non quella da cucina)
30 gr di vodka
prezzemolo o erba cipollina essiccato o fresco
buccia di limone essiccata o fresca

Preparazione
Scaldare l'acqua ad ebollizione prima di iniziare a preparare il condimento.
In una padella capiente per contenere anche la pasta far rosolare lo scalogno nel burro ma prima che si colori aggiungere un po di panna quindi il concentrato di pomodoro il salmone, in pezzetti, quindi buttare la pasta in pentola,  aggiungere tutta la panna, la vodka per 1 minuto a fuoco alzato, e fare sfumare, quindi la pasta scolata molto al dente.
Togliere quando la pasta avrà raggiunto la cottura esatta.

 Impiattare e spolverare con le spezie

Posta un commento