martedì 3 febbraio 2015

Patate delfino

Ho acquistato una friggitrice da Lidl prezzo ottimo e devo dire anche qualità per 30 euro che l'ho pagata...
E quindi dovevo provarla dato che nel cestello ci vanno 3 lt di olio.... ho fatto 3 kg di patate fritte e 1 kg di patate delfino.
Non conoscevo le patate delfino, in sostanza sono patate lessate miste a 
pasta choux (quella che si utilizza per i bignè), ed il composto si frigge.
Il sapore somiglia molto ad un misto tra le crocchette di patate e gli gnocchi.
Non saprei come chiamarli se gnocchi o crocchette, diciamo crocchette.
Sono piaciuti anche a Tati e Cocò, solo che il nanetto continuava a prenderne gli dava un morso poi le metteva da parte l'avrà fatto con 6/7 crocchette così non mi sono nemmeno gustata la cena perchè ho dovuto mangiarmi le crocchette fredde che Valerio aveva lasciato!
Però devo dire erano buone anche fredde!
La ricetta è di Montersino ma siccome non volevo far avanzare la pasta choux ho fatto una prova e l'ho messa tutta.

Ingredienti:

500 gr di patate lessate 
80 gr di tuorli
60 gr di parmigiano grattugiato
noce moscata
olio di semi di arachide
sale e pepe

per la pasta choux
135 gr di uova intere
93 ml di acqua
88 farina w 180
83 gr di burro
13 gr di latte intero
1 gr di sale

Per la pasta choux scaldare in un pentolino l'acqua con il burro, quindi versare quando bolle tutta la farina e mischiare fino a che l'impasto non si stacchi dalle pareti, quindi trasferire in planetaria e mischiare con le uova, con gancio a filo velocità 1-3, una per volta finchè non sia ben amalgamato come nella foto qui sotto.

Quindi aggiungere le patate ancora calde e tutti gli altri ingredienti in 200 gr di pasta choux e continuare a mischiare,a me è venuta leggermente più morbida per via del fatto che ho mischiato tutto la pasta choux.

Inserire in una tasca da pasticcere e fare un taglio a circa 3 cm, con un coltello bagnato mano mano che escono tagliare della misura desiderata.
Friggere a 160 gradi, fino a doratura.

Asciugare dall'olio, salare, servire caldi.

Posta un commento