domenica 12 aprile 2015

Pizza con il fornetto ferrari o con il forno di casa

Dopo la bellezza di quasi u
n anno e la costanza di Cesira che ogni tanto stuzzicava mio marito con i suoi post, e con la mia goccia cinese ovvero il far vedere a mio marito ogni sera una foto del gruppo la confraternita della pizza in cui pubblicano costantemente delle foto da far invidia alle migliori pizzerie di Napoli...finalmente sono riuscita a convincere mio marito all'acquisto del fantomatico fornetto Ferrari g3!!!
Ora mi chiederete ma cos'è??
E' un forno piccolo sarà 40 x 40 cm ma non è uno scalda vivande anzi...acceso alla massima potenza arriva a 400 gradi, quindi simula il calore del forno a legna, facendo una pizza davvero ottima in 5 minuti.
Il modello che ho preso io inoltre ha la possibilità di fare anche piadine, tigelle, panini in quanto ci si aggiunge un'altra pietra nella parte superiore.





Le foto che vedete sono le prime pizze sfornate con una mia ricetta, e sono 3 focacce bianche una mozzarella e cipolla e una rossa.
La pizza è risultata abbastanza croccante, con il cornicione vuoto.
Ingredienti per 5 pizze da 180 gr:

400 gr di farina per pizza rieper (oppure una farina per pizza media forza w 260  e tagliata con 100 gr di semola)
100 gr di farro
100 gr di patata lessa
50 gr di pasta madre matura (sostituibile con 1 gr di lievito di birra secco)
1 gr di lievito di birra secco (opzionale, in quel caso aumentare la pasta madre a 100 gr)
350 gr di acqua
20 gr di sale
10 gr olio


Procedimento:

Mescolare l'acqua con i lieviti e le patate fino a scioglimento, aggiungere la metà della farina e cominciare a mescolar, quindi aggiungere man mano l'altra metà della farina ed incordare quindi il resto degli ingredienti.
Incordare per bene!

Lasciare puntare 30 minuti coperto dalla ciotola, fare una piega in ciotola, trasferire in frigorifero per 12-18 ore.

Tirare fuori dal frigorifero e lasciare al calduccio (27 gradi) per circa un ora, quindi procedere allo staglio (divisione in 5 panetti da circa 180 gr).

Far lievitare 5-6 ore a temperatura ambiente quindi stendere, farcire e infornare per 5 minuti alla massima potenza.

Con il forno di casa infornare alla base del forno alla massima potenza funzione statico e calore sopra e sotto, su pietra refrattaria 10 minuti, quindi 5 minuti sempre su pietra refrattaria o piano del forno nel ripiano più i alto possibile.

di seguito potete vedere il video di stesura casalinga facile facile della pizza al piatto.
di seguito pizze cotte con il forno di casa





Posta un commento