mercoledì 16 marzo 2016

diamantini al cioccolato

Della serie questi sono i diamanti che mi piacerebbe ricevere............

Sabato e domenica sono stata ad un corso alla scuola di pasticceria di Davide Malizia l'Aroma accademy a Roma, scuola che ho trovato super attrezzatissima, ma più piccola di quello che mi aspettavo, dentro hanno un piccolo bar con tanti barattoli pieni di biscotti e io ho avuto la faccia tosta di assaggiarli tutti, questi diamantini friabilissimi e che si sciolgono in bocca, mi hanno rapita così li ho rifatti subito...
Si chiamano diamantini perchè si forma un salsicciotto con la pellicola si rotola e si fa riposare in frigo poi si taglia in fettine e la parte esterna si rotola nello zucchero...

ingredienti:
burro 340 gr tirato fuori dal frigorifero 30 minuti prima
farina 340 gr
45/50 gr uovo
zucchero a velo 136 gr
43 gr cacao in polvere
1 gr sale
Procedimento:
mischiare il burro con lo zucchero, anche in un cutter, finchè non sia amalgamato e morbido.
Aggiungere uovo e mescolare ancora pochi secondi, aggiungere sale, la farina setacciata con il cacao, e mescolare con un cucchiaio.
Formare un salsicciotto arrotolando l' impasto nella pellicola e far riposare 4 ore in frigorifero, oppure freezer fino a che non diventi solido.
Rotolare nello zucchero di canna volendo si può spennellare con uovo e tagliare ad uno spessore di circa 0.6 cm.
Cuocere 12 -15 minuti in forno a 170 gradi.
Raffreddare prima di conservare in scatola di latta.



Posta un commento