domenica 28 maggio 2017

doraiaky e marmellata anko (di fagioli azuki)



Max si è iscritto ad un corso di giapponese, già amava molto la cultura giapponese e tutto quello che la circonda, in questi ultimi mesi è decisamente peggiorato, fosse per lui cucina giapponese tutti i giorni...
Quindi ho voluto anche accontentarlo con il dolcetto.
Per la ricetta mi sono avvalsa della mia amica Erika Calzolaio
per la marmellata del sito green me



ingredienti:
187 ml latte
100 gr uova
200 Gr farina
100 Gr zucchero
 20 gr  miele millefiori 
1cucchiaino bicarbonato 
marmellata 

procedimento:

Montare uova e zucchero e miele con fruste elettriche...deve risultare soffice corposo spumoso .
Unire farina setacciata con bicarbonato. Quando saranno amalgamati al resto unire il latte e mescolare fino ad avere una pastella senza grumi.
Coprire con pellicola è far riposare 10 minuti.
In padella antiaderente o piastra su fiamma medio-bassa mescolare leggermente e versare un po di impasto. Senza allargare far cuocere fino alla comparsa delle bollicine tutte in superficie rigirare.
Farcire con marmellata.

marmellata anko di faglioli azuki

ingredienti
120 gr fagioli azuki secchi
150 gr zucchero

procedimento:

mettere a bagno i fagioli per 24 ore

quindi scolare sciacquare cuocere per 15 minuti in acqua bollente, di nuovo sciacquare aggiungere zucchero e cuocere fino a consistenza della marmellata (1 ora per me).




Posta un commento